Progetto

BROCKENHAUS

Elisabetta di Terlizzi

Danzatrice e coreografa

Già dalla fine degli anni ’90 ha iniziato un proprio percorso coreografico accompagnato da esperienze di formazione. Ha lavorato e tuttora collabora con le più interessanti compagnie italiane quali Sosta Palmizi, Compagnia Enzo Cosimi e Teatro Kismet Opera/Teresa Ludovico. Ha lavorato inoltre con: Dimensioni Parallele Teatro/Stefano Cenci, Habillè d'eau, Vera Stasi, Alef danzaateatro, Altroteatro, Prima Materia, Cooperativa teatrale Dioniso, Compagnia Efesto, Dante's team.

Attualmente collabora con: Bintou Ouattara/C'erano 2 volti (2015/2016); Maurizio Saiu/Morte Araba (2015/2016); Hamelin/Cristina Zamboni/300 grammi di cuore (spettacolo selezionato per Festival Schweizer Theatertreffen 2014); nel 2012 ha dato vita a BàBu Teatro Danza, compagnia di teatro danza per ragazzi.

Nel 2008 ha fondato la compagnia italo-svizzera Progetto Brockenhaus con la quale ha realizzato gli spettacoli: 3 soldi, dalle stelle alle stalle;  Sagra; La menta sul pavimento; Non facciamone una Tragedia; performance: Seasons; Labirinto per uno spettatore; Labirinto MSP_01; 3 soldi_Labirinto; 100% Parade; Verso Terra; Pasoliniana; Urban Monkeys; Not dal Mot; La Traversata.

Piera Gianotti

Performer

Dopo la maturità frequenta la Scuola di Teatro Galante Garrone (I).

Nel 2004 si diploma alla Scuola Teatro Dimitri (CH). Segue corsi di Commedia dell'Arte con Claudia Contin. Lavora a Parigi come assistente alla regia per Francesco Solari. Cofondatrice di Progetto Brockenhaus. Cofondatrice e codirettrice del Festival di teatro al Castelmur (Ch).

Come interprete e performer lavora per Giorgio Rossi (Sosta Palmizi), Progetto Brockenhaus, Teatro Danz'abile, Company Mafalda e UHT-teatro interattivo.

Con Emanuel Rosenberg crea spettacoli di narrazione. 

Conduce laboratori di teatro per bambini, adolescenti e adulti.

Madre di due figlie.

 

Francesco Manenti

Pittore e Performer.

Lavora nel campo del teatro, della performance e dell’arte visiva.

Dopo aver frequentato il corso di laurea in Veterinaria a Parma,nel 2000-2001 si diploma al Corso di Formazione Professionale in Noveau Cirque, presso la Scuola di Teatro di Bologna Galante Garrone.

Dal 2001 studia  e approfondisce la Contact Improvisation, in particolare seguendo i seminari di D.Heitkamp e Benno Voorham.    

Nel 2003-2004 gli viene assegnata una Borsa di Studi da Raffaella Giordano e Giorgio Rossi, coi quali studia frequentando i seminari di teatrodanza tenuti presso l'Associazione Culturale Sosta Palmizi. 

Dal 2010 segue il lavoro del danzatore Butoh Masaki Iwana frequentando i suoi laboratori intensivi presso L'Atelier du Butoh Blanc in Normandia.

Nel 2013 crea, insieme ad Elisabetta di Terlizzi e Daina Pignatti, la Compagnia BàBU teatrodanza che si rivolge ad un pubblico di bambini e ragazzi. 

Diploma WTTL (World Theatre Training Library) master internazionale presso l'Università UNAM di Città del Messico con la finalità di sviluppare la pedagogia teatrale sotto la direzione artistica del Maestro Yuri Alschitz.

Da diversi anni studia arti marziali (Ki Aikido, Kung Fu tradizionale, Tai Ji Quan), arti circensi (in particolare acrobatica aerea e danza con bastoni infuocati); è diplomato come Insegnante di Dao Yin Fa Qi Gong presso la Scuola Tao Yin Italia.

Ha lavorato e tuttora collabora come interprete per alcune tra le più interessanti Compagnie Italiane e straniere quali Sosta Palmizi (Giorgio Rossi), Pantakin (Michele Modesto Casarin), Teatro Kismet Opera (Teresa Ludovico), Company Mafalda (Teresa Rotenberg), Dimensioni Parallele Teatro(Stefano Cenci), Riccardo Palmieri-ArterieCIRT, Pierr Nosari-Acidi Alteri, Maria Carpaneto-Filo di Paglia, Compagnia Dimitri Canessa.

Parallelamente conduce una ricerca personale nel campo delle arti visive.

Emanuel Rosenberg

Performer e regista.

Emanuel Rosenberg lavora dal 1996 al 2000 come aiuto regia al Theater an der Ruhr (D).

Nel 2004 si diploma presso la Scuola Teatro Dimitri di Verscio (CH) e comincia a lavorare come danz/attore con Giorgio Rossi della Sosta Palmizi. Insieme a Piera Gianotti crea spettacoli di narrazione per grandi e piccoli e dirige il festival di teatro al Castelmur (CH). E’ cofondatore del collettivo Progetto Brockenhaus (2008), compagnia di teatro-danza. Inizio 2009 recita come protagonista in uno dei quattro videoclip ufficiali della canzone “Mezzogiorno” di Lorenzo ‘Jovanotti’ Cherubini. A maggio 2009 inizia la collaborazione come regista e interprete con la compagnia Teatro Danz’abile di Lugano (CH) della quale diventa direttore artistico nel 2010. Collabora nel 2011 con la compagnia Rodisio (I). Al lavoro di regista e danz/attore affianca dal 2005 l’insegnamento e la conduzione di laboratori per bambini, ragazzi e adulti. Cura la regia e ideazione del videoclip “Noi amiamo…”.
Co-fondatore e direttore artistico del festival di arti integrate “IntegrArte” (2012).

Please reload