Progetto

BROCKENHAUS

3 SOLDI

dalle stelle alle stalle

Chi se non Bertolt Brecht

ha osato decodificare con ironia e lucidità visionaria

un discorso serio sul proprio tempo e sulla propria storia?

 

3 SOLDI, dalle stelle alle stalle è una produzione di Progetto Brockenhaus in collaborazione con Teatro DanzAbile, liberamente ispirato a L’opera da tre soldi di B. Brecht.

Lo spettacolo si confronta con le tematiche dell’ amore e del possesso, della libertà e della prigione, della dignità e dello sfruttamento.

 

Mendicanti, delinquenti, prostitute, una moltitudine di donne vestite da sposa, creano un intreccio di situazioni teatrali, danzate, corali e grottesche.

 

Chi se non gli artisti dei nostri giorni possono animare una riflessione sulla condizione delle realtà emarginate?

 

Le poetiche delle due compagnie si sono incontrate per creare insieme un linguaggio artistico che prende forma dalla contaminazione di teatro, danza e musica. L’incontro ha generato un lavoro di integrazione dal quale si è sviluppato un lavoro sulla presenza scenica con l’intento di interpretare un personaggio pur rimanendo sé stessi.

 

REGIA-DRAMMATURGIA

Elisabetta di Terlizzi, Emanuel Rosenberg

 

IN SCENA

Laura Coda Cantù, Elisabetta di Terlizzi, Piera Gianotti, Viviana Gysin, Aida Ilic, Elena Milani, Francesco Manenti, Bintou Ouattara, Emanuel Rosenberg, Daniele Zanella, Cristiana Zenari

 

SCENOGRAFIA

Francesco Manenti

DISEGNO LUCI

Marco Oliani

COSTUMI

Laura Pennisi


PRODUZIONE
Progetto Brockenhaus / Teatro Danzabile, 2014-2015

CO-PRODUZIONE

Rassegna Home - Area Turismo ed Eventi Città di Lugano

 

CON IL CONTRIBUTO DI

Corymbo Stiftung; Ernst-Göhner Stiftung; Fondation Alta Mane; Comune Castel San Pietro; Dipartimento della Cultura/Swisslos

CON IL SOSTEGNO DI

Neda Cainero; Ufficio Logistico Cittä di Lugano; Spazio Inverso; Carozzine Gialdi